0825 876121 (h24) | servizioclienti@loconte.org |

Varietà di pancakes salati con farina di riso e stracchino

Varietà di pancakes salati con farina di riso e stracchino

Categoria: Lievitati
Media
20 minuti
4 Persone

Presentazione

I pancakes sono un dolce tradizionale per la prima colazione nell’America settentrionale e, con altre varianti, in altre parti del mondo
La versione nordamericana è simile alle crêpes ma sono spesse circa 12-20 mm.

Preparazione

  1. 1. Cubetta la pancetta e tostala in una padella senza aggiunta di altri grassi, rosolandola leggermente, senza farla diventare croccante; metti da parte.

  2. 2. Taglia i filetti di tonno in piccoli tranci. Grattugia separatamente i due tipi di cacio.

  3. 3. Setaccia la farina, il sale il lievito e il bicarbonato in una terrina. In un’altra, più capiente, lavora lo stracchino per ammorbidirlo, incorpora le uova e il latte, continuando a sbattere per ottenere una crema, a cui amalgamerai il contenuto della prima fondina.

  4. 4. Suddividi il composto in parti uguali, incorpora alla prima il cacio bucato e la pancetta, all’altra il caciocavallo e il tonno.

  5. 5. Scalda un quarto del ghee in una padella antiaderente e, quando sarà sciolto, versa l’impasto alla pancetta a cucchiaiate. Dato che sarà molto denso, più di quello dei pancake classici, devi modellare ogni mucchietto e livellarlo un po’ con una spatola, una volta che è già in cottura.

  6. 6. Quando il lato inferiore dei pancake sarà brunito, voltali e dorali dall’altra parte. Ripeti l’operazione con l’impasto al tonno.

  7. 7. Tieni i pancake in caldo, via via che sono pronti, e servi con del chutney di cipolle.

  8. 8. Qualsiasi brunch che si rispetti prevede caffè nero americano, tè, succhi di frutta, ma anche alcolici leggeri… del resto, non sempre viene consumato appena svegli, ancora in pigiama. Quando abitavo a Milano per il brunch della domenica andavo sempre in posti molto alla moda, il che significava che mi ero alzata almeno due ore prima per prepararmi e che certamente non ero a stomaco vuoto.

  9. 9. Vista la grande varietà di pietanze presenti al buffet, un rosé frizzante è la soluzione più elegante per mettere d’accordo tutti. Il Max Rosé Cuvée Imperiale Berlucchi, da Chardonnay e Pinot Nero, è un Franciacorta versatile, che si accompagna felicemente con gli insaccati come con i formaggi e il pesce, per coprire anche un’ampia fascia di dessert. Non perché manchi di carattere, anzi, la presenza di una buona percentuale di Pinot Nero lo rende vinoso e pieno e lo Chardonnay gli regala note fruttate vivaci che spaziano dalla frutta bianca ai frutti rossi, ma per il gusto rotondo e brioso. E indubbiamente per il bellissimo color pesca, che s’addice al risveglio e prelude a una domenica serena.

Ingredienti

100 g di pancetta di Parma arrotolata
100 g di tonno a filetti sgocciolato
50 g di caciobucato grattugiato
50 g caciocavallo grattugiato
270 g di Farina di Riso 
un cucchiaino di sale
un cucchiaino di lievito in polvere
un cucchiaino di bicarbonato
250 g di stracchino
due uova
250 ml di latte
2 cucchiai di ghee
un vasetto di chutney di cipolle

Preparata con