0825 876121 (h24) | servizioclienti@loconte.org |

QUENELLE DI RICOTTA IN TEMPURA DI CECI AL PROFUMO DI LAVANDA

Quenelle di ricotta in tempura di ceci al profumo di lavanda

Categoria: Lievitati
Facile
40 minuti
2 Persone

Presentazione

Quenelle di ricotta in tempura di ceci al profumo di lavanda, crema di patate a pasta gialla della Tuscia all’aroma di timo, gocce di acqua di pomodoro del Piennolo del Vesuvio, sfera di bresaola di bufala con citronette al limone di Amalfi.

Preparazione

  1. 1. Setacciare e mischiare le due farine, aggiungere l’acqua fredda, tenere la ciotola con il composto in frigo fino al momento di friggere.

  2. 2. Realizzare con le mani o con il cucchiaio delle quenelle di ricotta di pecora. riporle in frigo su un vassoio.

  3. 3. Con un coppa-pasta circolare fare pressione sulle fette di bresaola e formare delle sfere di un diametro non molto grande.

  4. 4. Tagliare le patate a pezzetti dopo averle pelate, cuocerle con la cipolla tagliata finissima e dorata nell’olio evo. 20 minuti, sfumando con brodo vegetale caldo, passare al mixer, aggiungere timo fresco.

  5. 5. Incidere i pomodorini, tenerli in acqua bollente pochi istanti, pelarli, poggiarli su un colino di metallo, senza toccare la polpa ricavare l’acqua del pomodoro con movimenti ondulatori.

  6. 6. Friggere le quenelle di ricotta nell’olio bollente dopo averle tuffate nella tempura.

  7. 7. Poggiare la sfera di bresaola sul fondo del piatto, aggiungere sopra la crema di patate, poi un “occhio” di acqua di pomodoro. Al centro del composto riporre la ricotta in tempura. Ancora gocce di acqua di pomodoro. Decorare con fiori e foglie di lavanda.

Ingredienti

Per la ricotta in tempura di ceci
4 cucchiai di Farina tipo “1″
2 cucchiai di Farina di ceci
acqua minerale ghiacciata (la porzione è 160 ml di acqua ogni 100 gr. di farina)
200 gr. di ricotta di pecora
olio di semi

Per l’acqua di pomodoro del Piennolo del Vesuvio
50 g di pomodorini del Piennolo del Vesuvio Dop
250 ml. di acqua

Per la crema di patate
150 g di patate a pasta gialla della Tuscia
brodo vegetale
sale rosso delle Hawaii
timo fresco
1/2 cipolla Ramata di Montoro
olio extravergine

Per la bresaola al limone
50 g di bresaola di bufala
succo di limone della costiera Amalfitana
olio extravergine
pepe nero
sale

Per la decorazione
foglie e fiori di lavanda