0825 876121 (h24) | servizioclienti@loconte.org |

PIZZELLE FRITTE

Pizzelle fritte

Categoria: Lievitati Pizze
Facile
60 minuti
4 Persone

Presentazione

Pizzelle fritte di lievito madre “fatto in casa” con spunzilli salernitani, provola affumicata di bufala cilentana, gocce di extravergine Ravece delle colline ufitane e basilico greco.

Preparazione

  1. 1. Sciogliere il lievito madre appena rinfrescato nell’acqua tiepida. Disporre nella planetaria la farina con il sale e far amalgamare (vige sempre la regola polveri con le polveri).

  2. 2. Unire alla farine e al sale il composto con il lievito madre e lavorarlo per 20 minuti a forza 2.

  3. 3. Prendere l’impasto lavorarlo a mano spolverarandolo di farina: tutto questo per almeno altri 20 minuti su una spianatoia. Occorre sbatterlo, come quando si fa il pane. Tutto questo per consentire al composto di incorporare aria. Lasciar lievitare 5 ore con il metodo del forno spento con la luce accesa, al coperto.

  4. 4. Disporre di nuovo l’impasto sul piano di lavoro, spolverarlo di nuovo di farina, stenderlo, prendere un coppa pasta di diametro abbastanza piccolo e formare dei cerchietti. Poi con l’aiuto delle mani formiamo una parte concava all’interno delle pizzelle.

  5. 5. Friggerle in olio di semi bollente, in una quantità tale che la pizza possa affondarvi del tutto. Quindi è meglio adoperare un recipiente alto e stretto per l’olio. Asciugare le pizzelle calde con carta assorbente, decorarle con i pomodorini tagliati a pezzetti e la provola. Aggiungere un filo d’olio Ravece e servire con le foglioline di basilico greco.

Ingredienti

Per l’impasto di circa 20 pizzelle
100 g di Lievito Madre appena rinfrescato
300 g di Farina per Pizza soffice – Molino Vigevano Lo Conte
200 ml di acqua a temperatura ambiente
5 g di sale
olio di semi

Per la decorazione
20 spunzilli (pomodori ciliegini piccoli salernitani)
2 cucchiai di olio extravergine Ravece
250 g di provola affumicata di Bufala cilentana
basilico greco fresco

Preparata con