0825 876121 (h24) | servizioclienti@loconte.org |

GNOCCHI DI PATATE AL PESTO

Gnocchi di patate al pesto

Categoria: Lievitati
Media
30 minuti
4 Persone

Presentazione

Gnocchi di patate e pesto “homemade” con pomodorini datterini del vesuvio, pancetta al pepe nero e provola affumicata di Agerola.

Preparazione

  1. 1. Lessate le patate direttamente con la buccia partendo da una base acqua fredda, verificatene di persone la cottura con la tradizionale tecnica della forchetta infilata dolcemente nella polpa.

  2. 2. Appena saranno morbide ma comunque non avranno perso la loro consistenza, sbucciatele e passatele allo schiacciapatate, versandole direttamente sulla spianatoia.

  3. 3. Ora lavoratele con gli 80 gr. di farina avendo l’accortezza di non schiacciare l’impasto ma di toccarlo delicatamente con i polpastrelli.

  4. 4. Sarà un lavoro più lungo ma l’effetto sarà diverso e unico. Aggiungete il pesto fatto in casa, un cucchiaio abbondante, un uovo e il sale, lavorate con maggiore rapidità fino ad ottenere una palla morbida ma che si lascia maneggiare senza rompersi. Se il risultato non vi sembra ottimale aggiungete farina o un altro uovo, mai acqua.

  5. 5. Ora tagliate dei pezzetti dalla pasta e formate dei salsicciotti stretti a lunghi che andrete a tagliare col coltello formando dei quadratini che passerete con delicatezza sul rigagnocchi. Poggiateli separati su un piatto dove avrete avuto cura di poggiare un panno da cucina infarinato.

  6. 6. E’ il momento di preparare il condimento, facendo rosolare la pancetta prima senza olio, poi aggiungendo un cucchiaio di extravergine, della cipolla fresca e i pomodorini datterini con tutta la buccia.

  7. 7. Lasciate rosolare per una decina di minuti, il datterino del vesuvio, piccolissimo e senza semi, una perla, è dolcissimo e non ha bisogno di una lunga cottura. Portate l’acqua ad ebollizione, salatela, e calate gli gnocchi, che verranno a galla dopo pochissimi minuti.

  8. 8. Usate la schiumarola e senza scolarli versateli nell’ampia padella del condimento. Saltateli alla fiamma nel sugo poi spegnete. Grattugiate a filangè la provola dalla parte della corteccia per rendere ancora più deciso l’effetto fumè, poi spadellate senza usare il mestolo.

  9. 9. Servite fumanti con una fogliolina di rughetta fresca e se volete ancora un pò di provola affumicata grattugiata.

Ingredienti

Per gli gnocchi

80 g di Pasta in Casa
300 g di patate a pasta gialla
1 uovo
100 g di pomodorini datterini del Vesuvio
50 g di pancetta in crosta di pepe nero
50 g di provola affumicata di Agerola
rughetta fresca

Per il pesto home made
10 foglie di basilico
olio extravergine di oliva
pinoli
2 cucchiai di Parmigiano Reggiano

Preparata con