0825 876121 (h24) | servizioclienti@loconte.org |

FAZZOLETTI DI CRESPELLE RIPIENI DI RICOTTA E MELANZANE

Fazzoletti di crespelle ripieni di ricotta e melanzane

Categoria: Lievitati
Media
80 minuti
4 Persone

Presentazione

Fazzoletti di crespelle ripieni di ricotta di bufala al profumo di limone e melanzane, con salsa di zafferano, su vellutata di ceci, con nota croccante di speck.

Preparazione

  1. 1. Per prima cosa prepariamoci la vellutata di ceci che terremo da parte per poi riscaldarla. Scolate e mettete a bagno i ceci per 6-8 ore, poi fateli cuocere in acqua bollente e salata per un’altra oretta abbondante. Nell’acqua metterete a sobbollire con i ceci anche carota, cipolla, sedano e se volete del rosmarino.

  2. 2. Una volta che i ceci saranno cotti e morbidi ma non devono spappolarsi li passerete al minipimer con qualche goccia dell’acqua di cottura, al fine di ottenere una purea densa ma non troppo. Non ho soffritto i ceci per renderli più leggeri, vista già la presenza della ricotta, del burro e delle melanzane.

  3. 3. Se volete rendere la crema piccantina potete usare dell’olio al peperoncino o potete frullarne uno fresco quando passate i ceci al mixer.

  4. 4. Adesso preparatevi le crespelle. Mettete la farina in una ciotola e giratela con una spatola mentre versate l’acqua a filo.

  5. 5. In un piatto sbattete le uova con un pizzico di sale.

  6. 6. Versate le uova nella ciotola con la pastella di farina, girate bene e aggiungete il cucchiao di olio e la noce moscata, se gradita. L’impasto deve risultare piuttosto fluido.

  7. 7. Strofinate una padella di 22/24 cm di diametro, con un pezzetto di carta da cucina unto di olio o di burro e mettetela sul fuoco a fiamma vivace.

  8. 8. Quando la crepe comincia ad asciugare e a staccarsi dalla padella giratela con la spatola delicatamente e completate la cottura per altri 30 secondi. Procedete fino ad esaurimento della pastella.

  9. 9. Adesso avrete dei dischetti di crepes belli consistenti e lavorabili con le mani. Teneteli da parte e pensate al ripieno.

  10. 10. Lavorate la ricotta con la forchetta, il sale, il pepe e le spezie. Io ho usato un po’ di timo fresco e un’erba limone profumatissima.

  11. 11. Ho tagliato le melanzane a tocchetti e le ho infarinate e poi fritte in olio di semi. Ho unito le verdure alla ricotta e formato una crema consistente.

  12. 12. Adesso è il momento di preparare i fazzoletti. Riempite il centro di ogni crepes con l’impasto, richiudete a mò di fazzoletto appunto unendo i lembi laterali e quello alto con quello basso. Tenendo ferma con una mano la crepes dovrete delicatamente avvolgerci intorno i filamenti del porro, la parte esterna, che avrete passato qualche minuto in acqua bollente e avrete tagliato a striscette strette e lunghe.

  13. 13. appoggiare le crepes leggermente distanti l’una dall’altra e tenerle pronte per il forno che avrete acceso bello caldo a 180-200 gradi.

  14. 14. Preparatevi la salsina con burro e zafferano sciolto in pochissima acqua, dopo di che rosolate in padella i tocchetti di speck senza olio, non serve altro grasso. Teneteli belli caldi.

  15. 15. Irrorate le crepes con la salsina allo zafferano, passatele in forno per circa 15 minuti.

  16. 16. Una volta che saranno dorate ma sempre morbide, impiattate. La vellutata di ceci calda a specchio, il fazzoletto di crepes, qualche pezzetto di speck, una fogliolina di erba limone fresca e profumatissima.

Ingredienti

Per 8 fazzoletti di crespelle
2 uova extrafresche bianche
200 g di farina per Pasta in Casa
3 dl di acqua
1 cucchiaio di olio extravergine
noce moscata (facoltativa)

Per i nastrini
2 porri
acqua bollente

Per il ripieno
250 g di ricotta di bufala
2 melanzane nere e lunghe
olio di semi
pepe
erbe aromatiche (erba limone, pepe, maggiorana, timo)

Per la vellutata di ceci
200 g di ceci secchi della Tuscia
acqua
sedano
carota
cipolla
rosmarino sale e pepe

Per la salsina allo zafferano
zafferano a stimmi
burro di bufala
acqua calda
pepe
un pizzico di sale

Altri ingredienti
50 g di speck dell’Alto Adige

Preparata con